18 aprile 2016 0 Commenti Matrimonio

Gli oli essenziali giusti per combattere lo stress prematrimoniale

Scopri come si usano gli oli essenziali di lavanda, melissa, rosa per fare aromaterapia e combattere lo stress

Dott.ssa Maria Elena Setti

Ansia, stress, mal di testa, tensioni nervose, insonnia… e un senso di dover sempre correre! La vita moderna ci impone spesso dei ritmi non in armonia con noi stessi che possono portare a dei veri e propri disturbi fisici ed emozionali. I preparativi del matrimonio, sommati alla vita quotidiana, possono a volte aumentare l’ansia da “prestazione” e la corsa al grande giorno.
La natura ancora una volta ci viene in aiuto, con efficaci soluzioni per il benessere non solo dei futuri sposi, ma di tutta la famiglia!
Video consigliatissimo a tutti coloro che hanno ritmi sostenuti sia nei preparativi del matrimonio, sia per gli operatori del settore, che devono a loro volta andare incontro ai desideri e ai tempi, spesso ristretti, che hanno i futuri sposi.
Consigli pratici di aromaterapia per cominciare fin da ora a sentirsi meglio e più rilassati!

L’aromaterapia

L’aromaterapia è una terapia molto antica, già gli antichi Greci, Romani e Egizi utilizzavano delle fumigazioni con incensi ed erbe, soprattutto a scopo religioso per ascendere verso l’alto, verso Dio. Ai giorni nostri l’ aromaterapia può essere, invece, un valido aiuto per gestire situazioni come ansia, stress, tristezza, isterismi, va a lavorare sul nostro sistema nervoso, in modo particolare va ad agire sul sistema limbico, che è la sede nei nostri ricordi, delle emozioni, della fame, della sete,  del sonno e va a creare una cascata di reazioni in tutto il nostro corpo, andando a liberare ormoni, che in questo caso andranno a rendere più tranquillo il nostro corpo e più tranquilla la nostra mente.

La sposa può utilizzare gli oli essenziali in diversi modi: il più semplice è l’inalazione a secco, si mettono una o due gocce di olio essenziale, come la Lavanda, su un fazzoletto e poi si respira direttamente vicino al fazzoletto, in questo modo il profumo andrà a lavorare sulla nostra ansia.

Un altro modo per fare aromaterpia, è quello di diffondere l’olio essenziale nell’ambiente dove siamo, utilizzando diffusori a ultrasuoni o più semplicemente la classica candelina che scalda un piattino che contiene acqua e qualche goccia di olio essenziale.

Possiamo anche utilizzare una goccia di olio essenziale di lavanda direttamente su alcuni punti, come i polsi, poi li sfreghiamo tra loro e massaggiamo le tempie, l’aroma sarà utile anche in caso di mal di testa ed eccesso di calore. Massaggiamo infine tutta la zona del cuore, tipica dell’ansia, in questo modo avremo diffuso attorno a noi l’aroma di lavanda creando un’aura di serenità.

Parlo di lavanda perché la lavanda è una pianta officinale molto utilizzata per l’aromaterapia, in questo caso questi bellissimi fiori lilla vengono messi in una specie di pentola a pressione e viene creato un vapore che passa attraverso questi fiori, questo vapore trascina tutta le molecole odorose in un tubo, che poi viene raffreddato, il vapore si condensa e di nuovo si trasforma in acqua (acqua aromatica o profumata) e in un olio essenziale, che galleggia sopra. Questo metodo si chiama distillazione in corrente di vapore ed è uno dei metodi più utilizzati per ottenere oli essenziali, è un metodo assolutamente naturale, che permette di ottenere oli puri di qualità. L’olio essenziale di lavanda biologica così ottenuto, può essere anche assunto per bocca, una sola goccia di quest’essenza in un cucchiaio di miele o di malto (o comunque di un alimento che possa emulsionare quest’olio) e poi sciolto direttamente in bocca o all’interno di una tisana calda, apporta una maggior senso di benessere e relax e aiuta a sciogliere le tensioni, anche muscolari.

Un buon modo per godere dell’effetto rilassante e decontratturante della lavanda è aggiungere 1-2 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio di mandorle dolci, per massaggiare tutta la zona cervicale, la schiena e la pancia, che spesso, trattenendo le emozioni, può diventare dolente e gonfia.

Un altro olio essenziale molto utile, soprattutto in caso di isterismi da preparativi, da rush finale, è la melissa. E’ un olio essenziale molto prezioso, dal profumo molto intenso, anche la melissa viene distillata in corrente di vapore e può essere utilizzata sia per uso esterno sia per uso interno, in particolare aiuta nei casi di agitazione, ansia, irrequietezza ed è un buon metodo per migliorare il sonno. Ci sono altri oli essenziali, come camomilla blu, molto indicata quando ci sono delle tensioni nervose.

L’aromaterapia può essere utilizzata tranquillamente da tutti e per le donne in gravidanza può essere praticata tramite inalazione a secco oppure tramite la diffusione con diffusori di aromi nell’ambiente.

In aromaterapia è fondamentale avere oli essenziali puri al 100%, estratti in modo naturale come può essere la distillazione in corrente di vapore, la spremitura nel caso degli agrumi oppure l’enflorage, che viene utilizzato per oli essenziali pregiati estratti dai petali di fiori delicati, come per esempio la rosa, molto adatta per lo stress, avvolgendo la sposa come una coccola e adatta proprio per le persone più emotive.

Un’altro metodo per estrarre gli oli essenziali è l’estrazione con solvente, ma solo l’alcool alimentare, preferibilmente biologico, è l’unico consigliato, gli altri solventi sono assolutamente sconsigliati per l’uso orale.

Oltre all’inalazione a secco, alla diffusione, c’è anche la possibilità di usare gli oli essenziali nel massaggio, miscelati con un olio neutro vegetale come l’olio di mandorle, avocado, jojoba. L’importante è non usare l’olio essenziale puro direttamente sulla pelle per fare il massaggio, perché sono troppo forti, ricordatevi che diciamo un flaconcino da pochi ml ci sono tanti Kg di pianta, l’olio essenziale è veramente un super concentrato!

A questo punto vi auguro buon relax e felice matrimonio!

Per approfondire il tema stress, ansia da matrimonio vi consiglio di leggere anche:

ELIMINA L’ANSIA PRIMA DEL MATRIMONIO: VIDEO TUTORIAL PER LE SPOSE!
ANSIA DA MATRIMONIO RIMEDI ANTISTRESS PER I FUTURI MARITI
LE ERBE AMICHE DEI FUTURI SPOSI: ANTISTRESS NATURALI PER DORMIRE MEGLIO E COMBATTERE L’ANSIA

 


Condividi: